Gestire la posta elettronica con Mail

In questo articolo vedremo come configurare l’applicazione Mail presente di OS X per gestire la posta elettronica.

Mail è sicuramente una delle applicazioni più utilizzate dagli utenti, è l’analoga di Outlook in ambiente Windows e permette di gestire gli account email in modo facile e veloce
nota: la sua icona è rappresentata da un francobollo con disegnata all’interno un’Aquila ed un timbro con scritto: “Hello from California” (nelle precedenti versioni nel timbro c’era scritto invece “Hello from Cupertino”).

Nell’esempio seguente configureremo e gestiremo ovviamente la casella di posta elettronica offerta da Apple :)

Configurazione:

1. Aprire Mail dal Dock

mail

2. Il programma suggerirà una lista di provider di posta già preconfigurati, scegliamo iCloud poi facciamo clic su “Continua”.
Se il provider per l’account che volete configurare non fosse in elenco occorrerà selezionare la voce “Altro account Mail…” ed inserire manualmente i parametri per la configurazione della posta (IMAP, SMTP, ecc.).
Per il dettaglio dei parametri fare riferimento alle pagine di supporto del provider.

mail

3. Ora dovremmo inserire l’ID Apple e la password di accesso (l’ID apple sarebbe in nostro indirizzo di posta di iCloud, es. pippo@me.com oppure pluto@icloud.com)

mail

4. A questo punto occorrerà definire con quali applicazioni utilizzare l’account di posta, possiamo lasciare tutto abilitato come in figura

mail

5. Il sistema ci avviserà che con il portachiavi iCloud in uso è consigliabile impostare una password per sbloccare lo schermo quando il Mac va in Stop o si avvia il Salvaschermo. Poiché solitamente questa impostazione viene già attivata nella fase di prima configurazione del Mac, per ora facciamo clic sul pulsante “Non adesso”

mail

6. Mail provvederà a scaricare dai server Apple la nostra corrispondenza

mail

7. Al termine l’applicazione sarà pronta per gestire i nostri messaggi.

 

Uso di Mail:

Poiché le funzionalità presenti in Mail sono molteplici in questo articolo analizzeremo solo quelle principali.
Per l’elenco completo vi rimandiamo alla guida di Mail presente a questo indirizzo:
https://help.apple.com/mail/mac/10.11/index.html?localePath=it.lproj#/mlhl00c9f230

La schermata principale di Mail si presenta in questo modo:

mail

(1) in alto troviamo i pulsanti per gestire l’invio delle email (Ricevi, Nuovo messaggio, Archivia, Rispondi, Rispondi a tutti, Inoltra, Elimina, Indesiderata).
nota: per aggiungere o rimuovere pulsanti fare clic con il tasto destro in alto vicino alla voce Entrata (x messaggi) e selezionare la voce “Personalizza la barra strumenti…”

mail

(2) sulla sinistra troviamo la barra laterale contenente l’elenco delle caselle email e delle cartelle relative all’account di posta che si sta utilizzando

(3) a fianco alla barra laterale troviamo l’elenco dei messaggi, quelli non ancora letti sono evidenziati da un pallino di colore blu mentre quelli contenenti allegati mostrano una graffetta

(4) a fianco all’elenco dei messaggi troviamo la finestra che mostra il contenuto del messaggio selezionato.
Con il messaggio ancora selezionato è possibile utilizzare i pulsanti in alto per rispondere, inoltrare, archiviare, contrassegnare, eliminare il messaggio.

 

Scrivere un nuovo messaggio

Facendo clic sul pulsante “Nuovo messaggio” si aprirà la finestra che permetterà di comporre una nuova email:

mail

(1) i primi due pulsanti in alto a sinistra permettono di inviare il messaggio e abilitare i campi Copia Conoscenza, Copia Conoscenza Nascosta, Rispondi A e Priorità

(2) gli altri pulsanti in alto a destra permettono di:
– rispondere al mittente del messaggio selezionato
– allegare documenti
– includere allegati nel messaggio originale
– mostrare la barra di formattazione del testo del messaggio
– accedere alle foto memorizzate nella libreria dell’applicazione Foto
– abilitare il pannello dei modelli delle email

(3) nella parte centrale è possibile inserire il destinatario/i del messaggio (campi A e CC), una breve descrizione che riassume il contenuto del messaggio (campo Oggetto ), la priorità (Alta, Normale, Bassa) ed un’eventuale Firma grafica.

(4) se si allega un documento al messaggio e poi ci si posiziona sopra di esso comparirà un pulsante in alto a destra che permetterà di modificarlo direttamente dentro l’applicazione Mail

(5) Attraverso il menu a tendina “Dimensione immagine” sarà possibile impostare la dimensione dell’immagine allegata (Piccola, Media, Grande o Dimensioni reali).

 

Personalizzare Mail

Infine dal menu File > Preferenze di Mail sarà possibile personalizzare l’applicazione, la visualizzazione da usare, colori, font e gestire la posta indesiderata, le firme e le regole da applicare ai messaggi.

mail

 

FacebookTwitterGoogle+