Utilizzare la OS X Recovery

In questo articolo analizzeremo gli strumenti principali messi a disposizione dalla OS X Recovery.

La OS X Recovery (o Recovery HD) è un partizione nascosta che permette di reinstallare il sistema operativo, eseguire operazioni amministrative e risolvere problemi.

Introdotta con OS X Lion, viene creata durante il processo di installazione del sistema operativo ed occupa circa 650MB.
Inoltre trovandosi nel disco di sistema non richiede l’utilizzo di cd/dvd aggiuntivi.
Per verificare che sia installata basta aprire Informazioni di Sistema.
Per accedere alla OS X Recovery dal disco interno, all’avvio del Mac premere (cmd-R)
Per accedere alla OS X Recovery da un disco esterno, all’avvio del Mac premere Alt e selezionarla dall’elenco

Se si possiede un disco di backup di Time Machine questo conterrà la OS X Recovery, per accedervi basta collegare il disco al Mac e riavviare tenendo premuto il tasto Alt, selezionandolo poi tra i dischi di avvio mostrati dal sistema.
nota: avviando dalla partizione di ripristino si ha a disposizione sia la rete cablata che quella senza fili (se la rete fornisce servizi DHCP)
nota: se il disco di sistema è protetto da FileVault 2 prima di accedervi occorre sbloccarlo inserendo la password dell’utente locale.

Una volta lanciata la OS X Recovery è possibile accedere alle seguenti funzionalità:

  • Ripristina da backup di Time Machine – permette di effettuare un ripristino utilizzando un backup precedentemente creato con Time Machine
  • Installa OS X – permette di installare o reinstallare OS X, tuttavia se si avvia dalla OS X Recovery locale (alltraveso la combinazione di tasti Cmd-R per intenderci) questa non conterrà tutti gli elementi necessari all’installazione e richiederà accesso ad Internet per reinstallare OS X. Se si vuole reinstallare il sistema operativo è consigliabile avviare il Mac utilizzando la pendrive avviabile di OS X (inserire la pendrive nel Mac e premere Alt all’avvio).
  • Trova aiuto on line – si apre Safari direttamente sul sito web del supporto Apple
  • Utiliy Disco – permette di inizializzare il disco, verificarlo o ripararlo

 

Dal menu Mela è possibile accedere alle seguenti funzionalità:

  • Disco di avvio – permette di impostare il disco di avvio predefinita

 

Dal menu Utility è invece possibile accedere alle seguenti funzionalità:

  • Firmware Password Utility – permette di impostare la firmware password per disabilitare tutte le modalità di avvio alternative
  • Network Utility – permette di risolvere i problemi legati alla rete che impediscono il download di OS X
  • Terminale – interfaccia a linea di comando utile ad esempio per resettare la password utente tramite il comando resetpassword

 

FacebookTwitterGoogle+