Creare una pendrive avviabile di OS X 10.11 El Capitan

In questo articolo vedremo come creare una pendrive avviabile di OS X.

Per creare una pendrive avviabile di OS X El Capitan, Yosemite o Mavericks esistono diversi metodi:

  • METODO 1 – utilizzare le applicazioni ElCapitanUSB o DiskMaker X
  • METODO 2 – utilizzare gli strumenti integrati nel sistema operativo

 

METODO 1
Iniziamo con il primo metodo (il più semplice) utilizzando ElCapitanUSB.
Per DiskMaker X, scaricabile dal sito http://diskmakerx.com, i passaggi da seguire sono sostanzialmente gli stessi.

1. verificare che all’interno della cartella Applicazioni sia presente “Installa OS X El Capitan” cioè il file scaricato dall’App Store contenente il pacchetto di installazione del sistema operativo

2. inserire nel Mac una pendrive vuota da almeno 8 GB

3. collegarsi al sito http://www.elcapitanusb.com/it e scaricare il file ElCapitanUSB.dmg (il file verrà posizionato nella cartella Download)

4. fare doppio clic sul file appena scaricato, poi fare doppio clic sull’App El Capitan USB per aprire il programma (volendo in questa fase è anche possibile copiarlo nella cartella Applicazioni, basta trascinarlo all’interno)elcapitan applicazioni

5. a questo punto occorrerà selezionare la pendrive dal menu a tendina poi fare clic sul pulsante Trasferisci
Attenzione: Tutti i dati presenti sulla pendrive verranno cancellatielcapitanusb
Dopo circa 10 minuti avremo una pendrive avverabile di OS X 10.11.
Per verificare la funzionalità della chiavetta usb basta riavviare il Mac tenendo premuto il tasto Alt, tra i volumi di avvio comparirà “Install OS X El Capitan” a dimostrazione che l’operazione si è conclusa con successo.

 

METODO 2
Per chi volesse utilizzare invece gli strumenti messi a disposizione da Apple, sporcandosi un po’ le mani con il codice dalla linea di comando, è possibile creare pendrive avverabili di El Capitan, Yosemite e Mavericks semplicemente utilizzando l’applicazione Terminale integrata nel Mac ed il comando “createinstallmedia”.

1. inserire una pendrive vuota da almeno 8 GB in una delle porte usb del Mac

2. scaricare il programma di installazione di OS X dall’App Store, (al termine del download l’installar verrà copiato nella cartella Applicazioni). Se il programma di installazione partisse in automatico interromperlo

3. aprire il Finder e dalla barra laterale selezionare Applicazioni > Utility > Terminale

4. copiare ed incollare i seguenti comandi a seconda della versione di OS X che si vuole installare:

EL CAPITAN
sudo /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/MyVolume –applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ El\ Capitan.app
YOSEMITE
sudo /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/MyVolume –applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ Yosemite.app
MAVERICKS
sudo /Applications/Install\ OS\ X\ Mavericks.app/Contents/Resources/createinstallmedia –volume /Volumes/MyVolume –applicationpath /Applications/Install\ OS\ X\ Mavericks.app

IMPORTANTE: ricordarsi di sostituire la parte in blu con il nome assegnato alla chiavetta e la parte in rosso con il nome del pacchetto di installazione di OS X.
La creazione del supporto di avvio richiedere una decina di minuti, nel frattempo potete andare a prendervi un the o caffè.
Fonte Apple: https://support.apple.com/it-it/HT201372

 

Per le versioni più datate di OS X e cioè Lion e Mountain Lion, è possibile creare un supporto di avvio utilizzando l’applicazione Utility Disco:

1. inserire una pendrive vuota da almeno 8 GB in una delle porte usb del Mac

2. scaricare il programma di installazione di OS X dall’App Store (al termine del download l’installar verrà copiato nella cartella Applicazioni). Se il programma di installazione partisse in automatico interromperlo

3. ricercare il pacchetto di installazione di OS X nella cartella Applicazioni e fare clic con il tasto destro su di esso scegliendo poi la voce “Mostra contenuto pacchetto”

4. navigare all’intero delle cartelle Contents/SharedSupport, all’intero sarà presente il file InstallESD.dmg cioè il file immagine necessario per creare un supporto di avvio.

5. aprire il Finder e dalla barra laterale selezionare Applicazioni > Utility > Utility Disco poi selezionare il tab Ripristino

6. trascinare il file InstallESD.img nel campo Sorgente ed il volume relativo alla pendrive nel campo Destinazione di Utility Disco

7. fare clic sul pulsante Ripristina

8. alla richiesta di inizializzazione e sostituzione del contenuto fare clic su Inizializza e fornire le credenziali dell’amministratore del computer

9. attendere la creazione del supporto di avvio

 

FacebookTwitterGoogle+